Marco Simeoni

Ilustratore grafico

SI PRESENTA COSI':

 

 

Sono nato nella provincia di Torino, in quella metà degli anni Ottanta fatta di austerity, colori sgargianti e Milano da bere.

In questo mondo ricco di contraddizioni interne e di stimoli visivi ho scoperto la passione e la bellezza del disegno, facendo della matita la naturale appendice dell’espressione del mio mondo interiore. Non ci volle molto tempo perché la passione si trasformasse in intenzione intraprendendo studi artistici. Ho  frequentato il Liceo Artistico Renato Cottini di Torino; tra quelle mura, che avevano visto la presenza come docenti, di artisti del calibro di Antonio Carena e Luigi Mainolfi, ho sviluppato la mia passione, avvicinandomi alla pittura e successivamente seguendo la via della scultura e delle discipline plastiche. La vita, per qualche strano motivo, mi ha portato ad aggirarmi tra i corridoi del Politecnico di Torino iscrivendomi al corso di laurea in Scienze dell’Architettura. E’ qui che probabilmente il mio lavoro si è codificato e sviluppato, in questo ambiente di ingegneri e architetti, la via del disegno non poteva che sfociare in grafica. Una grafica tagliente, fatta di monocromie lampeggianti di rosso e policromie dense di colore e significato. Nei miei lavori si denotano la passione per Tim Burton e le sue opere, in particolare nello sviluppo delle tematiche, e del Design Minimalista nello stile pulito, fatto di lampi di nero che squarciano il foglio come lame di colore. Inoltre, l’interesse per l’Art Decò e l’Art Nuveau si riscontrano negli orpelli e nei motivi floreali, chiari riferimenti stilistici ad Alphonse Mucha.

Se penso a disegni e sketch la mia mente corre alla matita, alla penna a sfera, al rapidograph e alla china; con questi strumenti, influenzato da immagini e oggetti che per qualche motivo sono rimasti dentro di me o trasportato dalla musica, mi lancio sul foglio bianco o colorato, a righe o a quadretti e inizio a disegnare, cancellare e disegnare di nuovo, in un percorso circolare proiettato verso l’esterno fino a che il mio occhio non mi dice: “Ok, il lavoro é finito”.

Ho esposto i miei lavori a Torino, Moncalieri, all’Italia Surf Expo 2011 e 2012, al Teatro Furio Camillo di Roma, all’Old Fashion Café di Milano e durante l’evento “Pimp my Mary” a Carrara nella prima edizione (2010) e nella seconda (2012).

 

 

www.marcosimeoni.com

SIMONE ARENA

Fotografo

SI PRESENTA COSI':

 

 

"Gli occhi per visualizzare le immagini, per seguire e riprendere il movimento; la mente per raccontare la storia e il cuore, per trasmettere l’emozione in uno scatto: questa, per Simone Arena, è la fotografia.

Classe 1988, vive a Torino e qui sviluppa la sua passione, spinto dal desiderio di catturare con un gesto istanti ricchi di fascino. Per lui la luce è l’anima dell’immagine ed è con essa, naturale e artificiale, che ‘dipinge’ i suoi scatti.
Due le sue principali vocazioni: da un lato i ritratti, per i quali è in grado di creare sempre il set ad hoc; dall’altro la fotografia di grandi eventi – la musica è l’altra passione di Simone – cui abbina la realizzazione di originali videoclip.
Intersecando queste due strade, è riuscito ben presto a farsi conoscere nel settore, diventando il fotografo ufficiale di importanti eventi e concerti del panorama mondiale dell’ EDM (Electronic Dance Music) e non solo.
Deadmau5, Carl Cox, Bob Sinclar, Nicky Romero, Afrojack, Knife Party, FatBoy Slim, Example, Crookers, Caspa, Zeds Dead, Ellen Allien, DubFire, Chris Liebing, Salmo, Bart B More, Zombie Nation, Ensi, Elisa Bee, Cristian Marchi, Nari & Milani; questi alcuni tra gli artisti e DJ di fama internazionale che Simone ha fotografato nei loro concerti.
Immagini e movimento, insieme, per raccontare emozioni."
- Torino Magazine -

 

 

www.simonearena.com

LUCA "Revanto" BERTERO

Abstract Painter and Photographer

SI PRESENTA COSI':

 

 

Istrionico sognatore torinese. Artista decadente chic. Abile, come pochi oramai, nel giostrarsi con gran maestria tra trash e glamour. Si autodefinisce “libertino dell’arte”, capace di reinterpretare sogni e realtà da fondere e rescindere a suo piacimento.

 

 

 

Alcune opere

SIMONA DELIVRANO

Artista del contemporaneo

SI PRESENTA COSI':

ALESSANDRA CHIARLO

Fotografa

SI PRESENTA COSI':

Il nostri contatti

Associazione Giovane Arcadia
Via Vittorio Alfieri 40
10024 Moncalieri
www.giovanearcadia.com

info@giovanearcadia.it

Tel. 331/8316971-339/7499565

IN PRIMO PIANO

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Associazione Giovane Arcadia Via Vittorio Alfieri 40 10024 Moncalieri CF:94063310018